Spiagge di Pantelleria

Posted by on Giu 27, 2013 in Turismo | 0 comments

Spiagge di Pantelleria

Le cale

Le spiagge di Pantelleria sono un pò anomale e diverse rispetto al concetto di spiaggia. In realtà, non esistono vere e proprie spiagge a Pantelleria ma, nonostante questo dato di fatto, il mare è l’attrazione principale dell’ isola. Pantelleria è, infatti, un’isola vulcanica e nonostante le rocce, esistono numerose “discese” al mare, angoli suggestivi caratterizzati dalla trasparenza e bellezza dei fondali, angoli che con rocce lisce, consentono di sdraiarsi comodamente a pochi centimetri dall’acqua cristallina.  Alcune delle discese al mare più famose, e citiamo cala Gadir, cala Levante, Il Faraglione e l’arco dell’Elefante dimostrano che la sabbia non è una condizione necessaria e sufficiente per ottenere una bella spiaggia. Le moltissime spiagge di Pantelleria, o meglio discese al mare, sono accessibili e semplici da risalire dopo aver fatto il bagno, anche per i bambini che troveranno divertenti le rocce come trampolini per piccoli tuffi.

Per gli appassionati di subacquea, i fondali dell’isola, in particolare quelli raggiungibili solo con barche e gommoni, insenature naturali fatte di ciottoli e ghiaia finissima, offrono l’opportunità di scoprire varie specie di coralli, se si è fortunati, anche il prezioso corallo nero. L’isola offre fondali meravigliosi per tutti quelli che vogliono immergersi alla scoperta della natura. Non solo coralli e posidonie, ma anche e soprattutto, varietà di pesci, aragoste, murene, gorgonie e spugne. In alcuni fondali è anche possibile scorgere cocci di anfore e ancore, testimonianze storiche delle  popolazioni che hanno dominato l’isola.  Ed eccovi la descrizione di alcune tra le cale più famose.

Cala Arco dell’Elefante

Tra le spiagge di Pantelleria,  la cala Arco dell’Elefante è il simbolo dell’isola e ne costituisce una delle maggiori attrazioni turistiche. La roccia che da il nome alla cala è formazione rocciosa che assomiglia alla proboscide di un elefante che si abbevera nel mare. La cala offre un litorale roccioso liscio e basso, affollato in alta stagione per la fama, la bellezza impareggiabile del mare e del paesaggio e per la facilità d’accesso.

Pantelleria 2007 arco dell'elefante

Cala Gadir

Cala Gadir è situata sulla costa orientale dell’isola, a nord delle più accessibili Cala Levante e Cala Tramontana. La cala si trova a ridosso dell’antico borgo marinaro omonimo con annesso porticciolo dal fondale sassoso. Fin dall’epoca romana offriva riparo alle navi durante le tempeste e dal punto di vista archeologico offre emozioni uniche ai sub. Cala Gadir è molto rinomata non solo per i suoi splendidi fondali, ma anche per le sue acque termali.

spiagge di pantelleria

Cala Levante

Cala Levante, sulla costa orientale dell’isola,  è considerata una delle più belle spiagge di Pantelleria. Si tratta di un litorale costituito da scogliere bagnate da un bellissimo mare limpido e cristallino, meta ambita dei sub e dei bagnanti di ogni età. Il vento è fonte di una curiosità che coinvolge cala Levante e cala Tramontana. Infatti se il vento spira da nord ovest, sono calme le acque che bagnano cala Levante; se, al contrario, il vento spira da sud est, è invece calmo il mare che bagna cala Tramontana.

pantelleria

 

Il Lago dello Specchio di Venere

Il lago è situato nella parte nord orientale dell’isola ed è raggiungibile partendo dal centro cittadino in direzione nord. Dopo circa 6 chilometri si deve svoltare per Bugeber, trovando lo specchio d’acqua dopo pochi metri. Si tratta di un lago che occupa una parte di un antico cratere vulcanico, oggi circondato da fanghi e sorgenti termali. Il luogo costituisce un’importante zona umida frequentata da numerosi uccelli. E’ possibile perciò incontrarvi fenicotteri, aironi, anatre e cavalieri d’Italia.

Laghetto di Venere a Pantelleria

Foto in evidenza : Roberto53

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − due =